giovedì 12 ottobre 2017

Pane Semplice Semi-Integrale alle Olive - A Lievitazione Naturale





Ciao a tutti!!
Eccomi tornata con un pane che era un po' che volevo rifare e postare, finalmente ce l' ho fatta!!!
Si perché il pane lo faccio sempre, quasi ogni settimana e se non lo faccio una settimana è perché quella precedente l' ho fatto in dose doppia e congelato e quindi ne abbiamo a sufficienza!!
Di solito il mio pane di tutti i giorni è a base di farina di tipo 1 e farina integrale, semplice e saporito, perfetto per accompagnare sia il dolce che il salato, questa volta però, complice l' invito a pranzo che abbiamo fatto ai cugini di mio marito per dargli le foto del battesimo della loro bimba, ne ho fatto uno semplice e uno con le olive, per avere due scelte!! Io adoro il pane con le olive, non so voi ma è trai miei preferiti e anche tra i preferiti dei miei commensali ho potuto vedere!!
E sono tanto soddisfatta perché vedere come va a ruba il pane che faccio è una delle cose che mi appaga di più durante un pasto, certo, mi fa piacere che piaccia anche il resto ma per il pane ho un certo debole!!!
Comunque il menù è stato semplice, non me la sento adesso di preparare il tacchino ripieno, ma molto gustoso!
Ho preparato un antipasto abbondante a base di pane, salame e speck, la torta salata di zucca che ho pubblicato poco tempo fa, una frittata di patate e zucchine dell' orto dei suoceri e uova delle loro galline e i porcini trifolati raccolti da mio marito da mangiare sui crostini, poi ho preparato la pasta al pesto fatto da noi e infine una torta di mele deliziosa con il gelato, tutto molto semplice ma tutto decisamente gradito, un menù furbo che sono riuscita a gestire in due giorni in modo da non stancarmi troppo, sennò poi chi lo sente Pietrino che si lamenta!!!
Vabbè dai, sono finalmente a casa, anche se la settimana è densa di impegni, ogni giorno ho avuto una cosa da fare, e domani si conclude in bellezza con il dentista a metà pomeriggio, ma almeno al mattino posso prendermela con calma e pensare alla lista della spesa, le vivande stanno finendo e occorre riempire il frigo, così intanto penso a qualche ricetta nuova che la prossima settimana posso realizzare e fotografare!!
Nel we non lo so, io e mio marito abbiamo un progetto in testa e probabilmente Domenica la dedicheremo a quello, il Sabato forse vedo una mia amica, insomma, ve lo dicevo che ero impegnatissima!!! 

Ma passiamo al pane, un profumatissimo filone con tante deliziose olive, sfizioso anche mangiato da solo, il sapore delle olive basta già a completare il sapore del pane!!






Per un filone da circa 750 grammi:

250 g di farina di tipo 1
150 g di farina integrale
300 g di acqua
60 g di lievito madre al raddoppio dopo il rinfresco
7 g di sale
12-15 grosse olive nere o verdi o entrambe, snocciolate e tagliate grossolanamente, io uso la varietà Kalamon






In una ciotola mescolate bene le farine setacciate, le olive tagliate grossolanamente e il sale, questi sono gli ingredienti secchi.
In una ciotola più grande sciogliete la pasta madre nell' acqua, scioglietela bene, in modo che faccia tante bolle e che incorpori tanto ossigeno.
Versate gli ingredienti secchi nella ciotola con l' acqua e la pasta madre, mescolate con le mani finché l' impasto non sta insieme, coprite la ciotola e fate riposare 15 minuti.
Dopo questo tempo iniziate a lavorarlo tirando una parte di impasto e ripiegandolo al centro, ruotate un poco la ciotola e rifare la stessa operazione, ruotate ancora e tirate verso il centro fino a tornare al punto di partenza. Saranno circa 10 pieghe e si impiegano circa 10 secondi a farle.
Coprite e fate riposare 15 minuti. Ripetere questa operazione, pieghe e riposo, per altre 4 volte, mano a mano l'impasto inizierà a fare un po' di resistenza, dopo l'ultimo giro di pieghe io ho lasciato riposare l'impasto per mezz' ora,  poi ho fatto due giri di pieghe di rinforzo a tre e ho messo la ciotola in frigo coperta da pellicola a maturare fino al giorno dopo.
Il giorno dopo togliete l' impasto dal frigo e lasciatelo raddoppiare di volume, io l' ho tolto dal frigo verso l'ora di pranzo, ho formato il filone al pomeriggio tardo e ho cotto all' ora di cena, se volete accelerare i tempi mettete l' impasto in forno con la luce accesa al tiepido!
Una volta raddoppiato, ribaltate l' impasto sulla spianatoia, sgonfiatelo delicatamente, allargatelo fino a formare un rettangolo e chiudetelo formando il filone.
Posizionatelo su una teglia ricoperta di carta forno spolverata di semola e lasciatelo riposare per circa un' ora e mezza, dovrà aumentare ben ben di volume, io l'ho messo in forno con la luce accesa.
A questo punto il pane è pronto per la cottura, accendete il forno a 250° con una teglia vuota sul fondo, una volta in temperatura buttate una tazza d' acqua nella teglia sul fondo, abbassate a 220° e infornate il pane, dopo 15 minuti abbassate la temperatura a 200° e  togliete la teglia dell' acqua, proseguite la cottura per altri 25-30 minuti.
Una volta pronto, fate sempre la prova di bussare sul fondo, per essere cotto dovrà suonare vuoto, spegnete il forno e lasciate uno spiraglio aperto lasciando raffreddare così il pane.






Il profumo che si sprigiona in casa è davvero godurioso, se potessi ve lo farei sentire ma so che molti di voi lo conoscono bene!!






Una volta freddo, potete tagliare il pane a fette e congelarlo, basterà tirare fuori dal freezer in tempo la quantità desiderata per il pasto per avere un pane perfetto e morbido, se invece lo desiderate fragrante proprio come appena sfornato, basterà passare le fette qualche minuto nel fornetto o sotto il grill!!
Ad ogni modo, anche senza congelarlo, si conserva benissimo per 5-6 giorni ben chiuso in un sacchetto per alimenti, dipende dalle abitudini, io lo congelo quasi tutto, tranne magari un pezzo che so di consumare a breve, i miei suoceri per esempio non lo fanno, comunque resta morbido e si conserva bene!!

E visto che a noi questo pane è piaciuto proprio tanto, lo regalo a Sandra e alle sue ricette itineranti!!!!




Buona serata e buon fine settimana, tanto manca davvero poco!!!

A presto!!

Silvia

26 commenti:

  1. Ha un aspetto meraviglioso...ci credo che è andato a ruba ^_^ anche a me fa sempre un immenso piacere quando i commensali spolverano i miei lievitati ^_^
    Un bacione Silvietta a te e a Pietrino ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Consu, eh si, è proprio una soddisfazione!!
      Grazie anche da parte di Pietrino!!!

      S.

      Elimina
  2. Quasi quasi mi auto invito a una delle tue cenette. Ogni portata che hai descritto mi ha fatto venire l'acquolina in bocca, e sicuramente fare molto onore al tuo pane :-) hai ragione, fare un pane che piace a tutti da davvero tanta soddisfazione.
    A parte le foto bellissime come sempre, come ti avevo già scritto, appena ho visto questa meravigliosa pagnotta ho pensato "questo lo devo assolutamente provare". Mi è piaciuto subito, l'alveolatura, la crosta, tutto perfetto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah guarda, saresti la benvenuta!!
      Si si, sarà perchè ci metto tanta passione, sarà perchè a me piace tanto il pane e lo trovo un componente fondamentale del pasto ma quando è apprezzato proprio mi rende felice!!
      Grazie Elena, il procedimento è davvero semplice, il passaggio in frigo secondo me è fondamentale epr poi avere una bella lievitazione, provalo, scommetto ti verrà una meraviglia, ti vengono tanto bene pure a te i pani, si vede che adori panificare, secondo me il segreto è lì!!
      Un bacione!!!!

      S.

      Elimina
  3. E' DAVVERO STUPENDO LO CREDO CHE VA A RUBA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  4. il pane con le olive è anche uno dei miei preferiti, e alla faccia del menu, semplici magari ma decisamente ottimo, volevo esserci anche io a pranzo, la pasta al pesto poi ho un debole, non ti stancare troppo, baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' troppo buono il pane alla olive, lo faccio poco spesso ma solo per averne uno più versatile per tutti i giorni!!
      Eh, ho scelto cose che si potesero preparare in due giorni, senza stancarmi troppo, adesso giuro che anche fare un piatto di pasta e il condimento mi stanca, purtroppo è così, non l' avrei detto!!!
      Pesto fatto col basilico coltivato in terrazzo, una bontà, ma se vieni i te lo preparo, promesso!!
      Un bacione e grazie mille!!

      S.

      Elimina
  5. Beh ok, cena semplice ma ...quante bontà!! Stupendo il tuo pane Silvia. Anche a me piace molto il pane con le olive e, indovina? Anche al mio Christian! Quando lo faccio, sente il profumo e dice: nonna pá uhmmm ... e si gira il ditino sulla guancia! Lui abbrevia tutte le parole: pá è il pane. Ahahahah me lo mangerei di baci e son soddisfazioni! Bene, sono contenta che finalmente sei a casa. Ti abbraccio e ti auguro un buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, semplice, non riesco a mettermi in cose troppo elaborate, mi stanco troppo, cioè, potrei ma farei solo quello, magari per un pasto ci vuole un po' di più, soprattutto se due su quattro sono delle belle forchette!!!
      Eh che bello il tuo Christian, buongustaio già da piccolo e abituato alle delizie che gli prepari, spero anche Pietro sia un buongustaio, io mi ci metterò d' impegno quando sarà il momento!!
      Si, finalmente, per ora tante belle dormite, e non ne ho mai abbastanza!!
      Un bacione carissima e grazie di cuore!!
      Buon we!!

      S.

      Elimina
  6. Io adoro il pane con le olive e ogni tanto lo acquisto nella panetteria di fiducia quando lo fanno, non sempre perchi i clienti lo trovano caro. Purtroppo io non so panificare e poi siamo due e piace solo a me. Pazienza. Buona fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il pane alle olive è uno dei miei preferiti, troppo sfizioso! Per fortuna qui piace a entrambi, sennò lo preparerei comunque solo per me, magari un pane più piccolo!!
      Un abbraccio Edvige e grazie!!
      Buona Domenica!!

      S.

      Elimina
  7. Sembra buonissimo. Complimenti. Adoro le olive e lo proverò sicuramente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ombretta!! Si, è bello saporito e morbido, e poi fatto in casa è ancora meglio!!
      Se lo provi fammi sapere cosa ne pensi, mi farebbe piacere e sicuramente sarebbe costruttivo!!
      Buona Domenica!!

      S.

      Elimina
  8. La prossima volta che prepari tutte queste cose buone, invitami! Ahahahah! Guarda, io adoro i menù come quello che hai preparato tu, anche perché mi piacciono da morire gli antipastini :) Il pane con le olive è uno dei miei preferiti, se poi ha questo aspetto rustico, beh, è davvero il top. Spero che tu ti stia riposando e soprattutto che ti senta serena :) Ti abbraccio e ti auguro una buonissima settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah si, volentieri, però tu devi portare una delle tue goduriose cake!! Si, anche per me il pane alle olive è uno dei migliori, goloso anche da solo!! Riposando insomma però devo ammettere che sono serena, strano ma vero, certo, un po' di paure ci sono e ho da fare ancora un po' di cose ma pace, le farò!!
      Un bacione e grazie mille!!

      S.

      Elimina
  9. un bon pain j'adore aux olives je dois absolument l'essayer
    bonne soirée

    RispondiElimina
  10. Io credo di non poterne fare a meno. Mi hai riportato indietro nel tempo. Quando andavo a scuola nei dintorni c'era un panificio che sfornava sempre questi filoncini alle olive. Io ne vado matta! Non sapendo resistere quella diventava la mia merenda a scuola. Rivederla da te è stato un po' come un tuffo al cuore. Chissà che buoni...tu sei super con i lievitati!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E ci credo, anche io lo mangio a merenda, una fettina e via, ha un sapore già completo che basta ad appagare la pancia e il cuore!
      Grazie cara Melania, un abbraccio e buona serata!!

      S.

      Elimina
  11. E' a dir poco stupendo questo pane, la foto dove una fetta è tenuta con due mani invita proprio a prenderla e ad assaporarne il sapore, che dev'essere una meraviglia!!! A presto, un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alice, eh guarda, è stata dura non mangiarselo tutto durante le foto!!
      Un abbraccio e buona serata!!

      S.

      Elimina
  12. Che bellissime fette di pane! Complimenti Silvia, baci

    RispondiElimina
  13. e' uno dei miei pani preferiti, ma giuro che così bello e perfetto, alveolato che fa sognare, non mi è mai venuto!
    devo provare la tua ricetta! per forza!!!
    un bacio grande Silvia bella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena!! E' anche uno dei miei preferiti!!
      Prova, io quando uso questo metodo di impasto ottengo sempre un pane così alveolato!!
      Un bacione a te e buona giornata!!

      S.

      Elimina

Sappiate che verrò a trovarvi, qualunque commento mi lascerete non passerà inosservato, però per favore non chiedetemi di seguirvi solo per ricambiare, lo farò spontaneamente se il vostro blog mi interessa davvero!! Non dimenticate di firmare i commenti che lasciate, sono più contenta se rispondo ad un nome e non ad un "anonimo" !!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...