Pagine

lunedì 1 maggio 2017

Biscotti di Frolla Bretone





Eccomi, ciao a tutti!!
Non sono solita uscire con i post nei giorni di festa ma questo è il post relativo ad un gioco al quale ho voluto partecipare, da amante delle frolle quale sono!!
Valentina un po' di tempo fa aveva pubblicato un post dove suggeriva una serie di ricette di frolle, ciascuna con diverse caratteristiche e adatta ad uno specifico uso, poi è nata l' idea di creare un gruppo e di testarle tutte, per capire se effettivamente erano valide o quali difficoltà, nel caso ci siano state, si erano trovate o quali modifiche era necessario fare!!
Così eccomi qui, nel mucchio di paste frolle ho scelto la bretone, in primis perchè non sono solita fare frolle con così tanto burro, ma solo per questioni di abitudine in realtà adoro le frolle burrose, e volevo vedere come si lavorava e come veniva, e poi perchè stavo cercando la frolla perfetta per i biscotti, non l' avevo ancora trovata e questa mi ispirava da matti!!
Infatti il mio intuito ha avuto ragione, dei biscotti così non li avevo mai fatti, purà bontà e friabilità, uno schianto, giuro che uno tira l' altro, impossibile smettere di mangiarli e di contenere l' acquolina!!!






La ricetta poi l' ho trovata ben bilanciata e l' impasto è lavorabile senza troppe difficoltà se si fa velocemente ma senza fretta, insomma, per me questa frolla è ottima e ho già in programma di fare una bella crostata con qualche crema ma aspetto l' occasione giusta, sennò poi ce la dobbiamo mangiare in due e magari le calorie sono un po' troppe!!!

Ma andiamo a preparare questa frolla superba, ci vuole davvero poco!






Per circa 30 biscotti

215 g farina
42 g fecola
200 g burro tedesco o comunque di ottima qualità, è quello che dà il sapore di base a questa frolla, se non è buono non lo sarà neppure il prodotto finito
75 g zucchero a velo
20 g tuorlo sodo freddo
1 g sale
i semi di 1/2 bacca di vaniglia
la buccia grattata di mezzo limone

Metodo di lavorazione classico.
Si lavora il burro a temperatura ambiente insieme allo zucchero ma senza montarlo.
Si aggiunge il tuorlo amalgamandolo lentamente al composto, si uniscono i semi della vaniglia, il sale e la scorza di limone e e infine si uniscono la farina e la fecola lavorando l’impasto per il tempo strettamente necessario ad amalgamare tra loro gli ingredienti.






Io ho impastato con la planetaria usando la foglia e dando l' ultima amalgamata a mano. Formare due salsicciotti di diametro 4 cm, avvolgerli nella pellicola e fateli riposare in frigorifero a 4-6°C per circa 24 ore, nel caso poi decideste di fare la base per una torta formate il classico panetto e procedete con il riposo in frigo.
Questa pasta frolla è ideale per biscotteria o come base per pasticceria fredda per la caratteristica di non essere compatta al taglio sposandosi bene con mousse e bavaresi.
Io ho scelto dei biscotti semplicissimi, un po' perchè adoro i biscotti al burro, un po' perchè volevo provare questa frolla per me nuova in purezza, per assaporarne bene il gusto e tastarne a fondo la consistenza scioglievole!!
Passato il tempo necessario al riposo della frolla, accendete il forno a 170°, quando è in temperatura, prendete i salsicciotti e rotolateli in abbondante zucchero di canna  premendo bene perchè aderisca su tutta la superficie, tagliate i salsicciotti a fette spesse 1 centimetro e posizionatele su una teglia rivestita di carta forno, distanziateli perchè in cottura tenderanno ad allargarsi un pochino, infornate velocemente, meglio che siano ben freddi al momento della cottura, e cuocete i biscotti fino a che il bordo non sarà colorito, io all' incirca 15-16 minuti.
Non spostateli dalla teglia fino a che non saranno ben freddi o rischierete di romperli, è una frolla molto friabile, regge comunque bene una volta freddata ma altrimenti tende a sbriciolarsi!!






Che dirvi, fateli di corsa, se volete concedervi una coccola questi biscotti sono davvero perfetti, e comunque se vi intimorisce la quantità enorme di burro fateli lo stesso e quelli che non volete tenere in casa per il timore di mangiarli, e si, vi capisco, portateli al lavoro o regalateli a chi volete bene, saranno apprezzatissimi, fidatevi!

Se volete vedere nostre creazioni andate qui , nel gruppo fb del gioco sulla frolla, vi assicuro che ne vedrete delle belle, vi lascio anche i link ai post e alle pagine fb delle mie colleghe di frolla!!!!

Crostata Sablè con caramello salato e ganache di cioccolato  - Terry Giannotta
Crostata al profumo di timo con crema di mandorle e nespole - Elisabetta Riva
Lemon Meringue Pie - Stefania Fracasso
Frolla al cioccolato fondente con crema al mascarpone - Valentina Venuti
Frolla Milano - Roberta Massa
Crostata con mousse al limone e fragole - Silvia De Lucas
Frolla Napoli al cacao con cremoso all’arancia e ganache fondente al Cointreau - Marinella Petrarca

Poi sulla pagina Fb della Pasta frolla trovate anche gli Ovis Mollis di Rubina Marotti, la Frolla Montata di Simona Castagneto, la Frolla al Ccacao di Laura Cavallo e la Frolla Napoli di Giulia Nardi






Buona festa oggi, spero ve la stiate godendo assieme ai vostri amici e ai vostri cari, e buona settimana, questa serie di settimane corte mi mettono di buon umore, peccato sia l' ultima per un po'!!

A presto!!

Silvia


52 commenti:

  1. Mi piacciono tantissimo!!
    Grazie per averli condivisi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Manu, guarda, sono davvero una bontà!!
      Un abbraccio e buon inizio settimana!!

      S.

      Elimina
  2. E li proverò di sicuro, stanne certa! Il mio secondo nome è Miss burro ahahahh. Fortuna che non soffro di colesterolo alto. Bello, mi piace questo giochino sulle frolle e ho intenzione di provarne altre, oltre quella che ho fatto io. Questa è una di quelle. Tanti baci amichetta mia ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh guarda, io se posso lo riduco o lo sostituisco con l' olio ma nelle frolle e nei lievitati non transigo, ci deve essere e pure in generosa quantità!!
      Si, anche io credo ne proverò altre, piano piano, e spero continui su tante altre preparazioni!!
      Grazie carissima, un bacione e buon inizio settimana!!

      S.

      Elimina
  3. la quantità di burro non mi intimorisce, li proverò sicuro, hanno un'aria friabilissima come piace a me!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora devi proprio provarli, sono una meraviglia!!
      Grazie Alice, un bacione!!

      S.

      Elimina
  4. Mi fido di te e proverò questa ricetta. Avevo preparato dei biscotti di frolla bretone, per mia nipote, con una ricetta del Larousse des desserts, ma non mi avevano convinto del tutto. Quest'idea del tuorlo sodo credo sia vincente per dare friabilità. Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Eugenia, si, sono belli friabili e poi hanno un sapore pazzesco!! Il tuorlo sodo anche secondo me è il jolly, provali e poi vediamo cosa ne pensi!!!
      Un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  5. Devono essere buonissimi e poi le tue foto sono sempre spettacolari!

    http://julesonthemoon.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giulia!!
      Sono davvero irresistibili!!
      Buona serata!!

      S.

      Elimina
  6. Questi devono essere di una goduria infinita, da soli ed accompagnati a qualcos'altro :-)

    Fabio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, sono davvero super!!
      Grazie e buona serata!!

      S.

      Elimina
  7. non li ho mai fatti ma li ho mangiati, una specie di droga da somministrare con cautela, tipo dammene due se no li finisco, amo la frolla e tutte le sue infinite varianti, buona settimana baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente espresso il concetto, appena sfornati volevo assaggiare il biscotto relativo al culetto del salamino di frolla, che tanto era bruttino, me li sono mangiata tutti e 4 e pure altri due, tremendi, non riuscivo a smettere!!
      Un abbraccio e grazie!!

      S.

      Elimina
  8. Di burro effettivamente ce n'è un bel po ma come si dice...una volta nella vita ;-)

    RispondiElimina
  9. Mi sono copiata questa ricetta, voglio provarla! A prestissimo Silvietta, un bacione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una bomba di bontà, vedrai!!
      A prestissimo e un bacio!!

      S.

      Elimina
  10. ils doivent être très bon ils sont à croquer
    bonne soirée

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oui Fimère, tres tres bon!!
      Merci beaucoup, a bientot!!

      S.

      Elimina
  11. Da amante delle frolle non posso che apprezzare!
    Un abbraccio
    Tiziana

    RispondiElimina
  12. ma che bella qst cosa del gruppo sulla frolla! l'ho appena scoperto da Terry e ora anche da te! ma che bellissima idea!!! io sono patita di frolle lo sai quaindi sto andando in brodo di giuggiole!!!! bellissimi qst peccaminosi e deliziosi biscotti <3 <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, troppo carina, e poi tra tutte abbiamo tirato fuori una serie di golosità incredibili! Da provare tutte!!
      Grazie carissima, un bacione!

      S.

      Elimina
  13. Però!!!! Effettivamente la quantità di burro è imponenete, ma come dici te se il burro è buono.....
    E poi mi fido del tuo gusto, per cui mi segno e provo!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ma ti giuro che sono un altro pianeta rispetto ai biscotti con frolle più leggere, mille volte più buoni!! Si si, burro bavarese e ti sembrerà di mordere il paradiso!!
      Grazie Mila, un bacione!!

      S.

      Elimina
  14. adoro le frolle burrose....profumate, goduriose, scioglievoli.....prendo appunti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora questa è proprio perfetta!!
      Grazie mille Mimma!!
      Un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  15. Danno l'impressione di sciogliersi in bocca...e probabilmente è così dato la quantità di burro! Per il momento sono tabù x me (causa dieta ferrea) ma prima o poi vanno assolutamente provati! Grazie della ricetta e felice serata <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh, si, in effetti è così!
      Grazie e buona serata!!

      S.

      Elimina
  16. Devono essere molto friabili, segno la ricetta perché merita di essere provata! Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccome se merita!!
      Un abbraccio e grazie!!

      S.

      Elimina
  17. Silvietta!!! Ma che sono questi biscotti da goduria allo stato puro??? <3 Per la frolla bretone ho un debole, lo ammetto. Ed è strano perchè di solito anche io prediligo frolle meno burrose... ma questo è proprio un mondo a parte. Ad ogni morso si scatena la pace dei sensi... senti proprio il burro che ti dice: 'sono tanto e ti piaccio altrettanto'. ^_^ Complimenti, sono bellissimi amica mia! Ora mi manca solo di correre da te e preparare qualcosa di caldo. Non ne posso più di gelare senza riscaldamenti...!! TVB

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah Ely, si, hai ragione, è proprio così, senti il burro che ti parla e ti incanta!!
      Grazie, pensa che stasera abbiamo un problema con la nostra vecchissima caldaia e siamo pure senza acqua calda...io ti aspetto e il the ce lo beviamo proprio di gusto!!
      Un bacione carissima!!

      S.

      Elimina
  18. Concordo: per chi ama le frolle burrose la bretone è il massimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, per me è stata una rivelazione, è il sapore che cercavo da tempo!!
      Buona serata!!

      S.

      Elimina
  19. Ho scoperto del gruppo da Terry e le io che la frolla l adoro non ho resistito! È davvero originale l'idea.
    I tuoi biscotti invece, stanno nella lista da un pochino. solo qualche giorno fa ho letto sul libro che ho appena comprato la ricetta. Adesso li ho visti da te e insomma, qualcosa mi dice di mettermi all'opera! Un abbraccio Silvietta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, sono uscite fuori mille crostate da provare, altro che prova costume!!!
      Si, in effetti se mi dici così è proprio destino, non ti resta che inziare, finire poi sarà il problema!!
      Un bacione cara, grazie e buon we!!

      S.

      Elimina
  20. Hanno un aspetto magnifico, mi scrivo la ricetta, grazie Silvia. Buona settimana ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lucia!!
      Buona serata e buona settimana!!

      S.

      Elimina
  21. mamma mia che buone devono essere queste frolle, si vede lontano un miglio che sono friabilissime e burrose da leccarsi i baffi e controbaffi!
    Complimenti come sempre cara, tutto quello che fai è un capolavoro...
    Ti abbraccio e buon lunedì

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, davvero buonissima, non è proprio dietetica ma una volta ogni tanto ci sta!!
      Grazie mille carissima!
      Un bacione e buon inizio settimana!!

      S.

      Elimina
  22. Interesting post! Thanks for sharing! 💛💛💛

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks Carolina!!
      Have a nice evening!!

      S.

      Elimina
  23. Risposte
    1. Ciao carlita! Questo we ho lavorato per te!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  24. Premetto che io adoro la frolla, quella burrosa burrosa, che si scioglie in bocca.
    Tu però qui, mi fai venire un'acquolina che non ne hai idea, l'aspetto di questi biscotti mi fa intuire la bontà anche così naturali come li hai voluti fare tu.
    E poi tutto quell'elenco di frolle .....miiiihhhh, vado a vedere subito la pagina facebook!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah, vai Monica che ne vedrai delle belle!!
      Si, è una frolla pazzesca, e secondo me anche tanto buona per fare delle basi, appena ho l' occasione ci provo!!
      Grazie e un bacione!!

      S.

      Elimina
  25. ciao Silvia, prima di passare a un'alimentazione completamente vegetale amavo tantissimo fare la frolla e biscotti non erano biscotti se non con il burro! ecco mi pare di sentire nell'aria quel suo magnifico profumo e sarei quasi tentata di rubartene uno :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, si, io spesso lo evito nei dolci, ma quando si tratta di frolla per me va detto burro!!
      Sono quegli sfizi che mi concedo ogni tanto, questo we per esempio invece ho scelto una torta di carote totalmente veg, mi piace spaziare su tutto, sono una causa persa!!
      Grazie ragazze, buon inizio settimana!!!

      S.

      Elimina
  26. Io adoro la pasta frolla...più burrosa è, meglio è! Ahahahaha! Le cose se si fanno, bisogna farle bene :P L'aspetto di questi biscotti è semplicemente meraviglioso...e secondo me, il sapore e il profumo devono essere da wow! Un abbraccio Silvia cara, e a presto! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Mary, anche secondo me!! Se si deve fare si fa bene, sennò si fa dell' altro!! Eh, si, sono una coccola tremendamente golosa e avvolgente!!
      Grazie e un abbraccio!!

      S.

      Elimina

Sappiate che verrò a trovarvi, qualunque commento mi lascerete non passerà inosservato, però per favore non chiedetemi di seguirvi solo per ricambiare, lo farò spontaneamente se il vostro blog mi interessa davvero!! Non dimenticate di firmare i commenti che lasciate, sono più contenta se rispondo ad un nome e non ad un "anonimo" !!!