martedì 24 maggio 2016

Focaccia di Patate con Farina di Semola Senatore Cappelli ed Erbe Aromatiche a Lievitazione Naturale





Ciao a tutti!! Oggi torno con un lievitato!!
Salato però, una bella focacciona alta e morbidissima!!
Dovete sapere che quest' anno ho deciso di liberarmi delle piante di geranio che avevamo in balcone, non mi dispiacciono i gerani, cioè, non sono certo i miei fiori preferiti ma non li avrei mai sradicati se non fosse che è dall' estate scorsa che continuo a levarci bruchi!!
Oltretutto quest' inverno ha fatto caldo e li ho tolti anche a Gennaio, basta, nonostante qualche fiore lo avessero fatto anche se erano deflagrati dalle farfalline e dai bruchi ho deciso che ne avevo le tasche piene di quei produttori di vermi verdi e quindi li ho tolti, a favore di una bella pianta di timo, una di timo limone, una nuova maggiorana da unire all' altra e una di erba cipollina!!
La salvia già ce l' avevo e quindi ho deciso di prendere da ciascuna un po' del suo profumo e aromatizzarvi una splendida focaccia di semola, ma una semola speciale, arricchita dalla solita aggiunta di farina integrale, non riesco a farne a meno!!
Bellissima idea direi!!
Volevo una focaccia super morbida quindi ho deciso di metterci le patate al vapore nell' impasto, avevo provato a fare i panini di patate di Elisabetta ed erano così morbidi, chissà come viene una bella focaccia??
Viene benissimoooooo!!!
 Mia mamma ne fa una molto buona con le patate crude nell' impasto, devo provare a fare anche quella, se penso a tutte le cose che vorrei provare sto fresca, vabbè, piano piano provo tutto, molto piano però!!

Nel frattempo ecco la mia versione della focaccia di patate!






300 g di semola rimacinata di grano duro Senatore Cappelli
100 g di farina integrale
200 g di patate cotte al vapore
280 g di acqua
25 g di olio e.v.o.
75 g di lievito madre al raddoppio dopo il rinfresco
6 g di sale
3 rametti di timo
3 rametti di timo - limone
3 rametti di maggiorana
4 foglie di salvia
8 steli di erba cipollina
una presa di origano

Circa un' ora prima di impastare mescolate grossolanamente le farine con 200 g di acqua, lasciate riposare per un' ora o anche di più (autolisi), in questo modo aiuterete il glutine a formarsi e l' impasto sarà più facile da gestire dato che risulterà molto idratato e morbido.
Nella planetaria con il gancio a foglia sciogliete la pasta madre con i rimanenti 80 g di acqua, aggiungete le patate sbucciate e schiacciate accuratamente e gli aromi tritati finemente e iniziate ad aggiungere la massa autolitica, vedrete che inizierà a formarsi un bell' impasto, molto morbido ma che si avvolgerà attorno al gancio.
Aggiungete poco per volta l' olio e quando si è completamente assorbito aggiungete il sale sempre poco per volta. A questo punto ribaltate l' impasto in una ciotola unta e lasciatelo riposare mezz' ora, fate poi un paio di giri di pieghe circolari (ossia prendendo un lembo dell' impasto e portandolo verso il centro, ruotando la ciotola fino a che non avete completato il giro) intervallati da 10 minuti, poi aspettate ancora mezz' ora e fate un giro di pieghe a portafoglio. Sigillate la ciotola con pellicola per alimenti e posizionatela in frigo per almeno 10 ore.
Una volta terminata la maturazione in frigo, fate acclimatare l' impasto in un luogo tiepido fino a che non sarà triplicato, ungete una teglia da 28-30 cm di diametro e rovesciatevi l' impasto. Sgonfiatelo e stendetelo delicatamente ma con decisione in modo che sia di spessore uniforme e copra tutta la superficie della teglia, con i polpastrelli unti praticate delle fossette su tutta la superficie.
Lasciatelo riposare ancora un' oretta, spennellate la superficie con un' emulsione di acqua e olio (io metto 2/3 di olio e 1/3 di acqua) e cospargete con sale grosso,  infornate in forno caldo a 220° per circa 30 minuti.





 
Una volta pronta, aspettate che sia tiepida prima di tagliarla, sarà dura ma dovrete resistere, manterrà meglio la morbidezza!!






Il risultato è stato sorprendente, morbida, bella alta, profumata e davvero goduriosa!! Perfetta per ogni occasione, dal pic-nic alla cena dell' ultimo minuto, dal pranzo in ufficio alla merenda, insomma, forse stona solo a colazione, ma solo per quelli che si svegliano con il dolce in tavola come me!!

Anche questa focaccia finisce dritta dritta nel paniere di Panissimo, la raccolta organizzata da  Barbara e Sandra e questo mese ospitato da Consuelo di  I Biscotti della Zia











 Buon proseguimento di settimana e a presto!!

Silvia

58 commenti:

  1. wow Silvietta è fantastica O_O grazie di cuore x averla portata a Panissimo <3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Consu!
      Un abbraccio e buona serata!!

      S.

      Elimina
  2. Wow Silvia! Che super focaccia! Bella alveolata, super soffice, profumata e poi preparata con lievito madre...bravissima <3 te ne rubo un quadrotto e ti auguro buona serata! Baci, Leti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Leti!!
      Si, è davvero morbida e poi alta coì si farcisce che è un piacere!!
      Un abbraccio e buon proseguimento di settimana!!

      S.

      Elimina
  3. Silviaaaaaaaaaa!!!!
    Ma che capolavoro hai tirato fuori???? :-OOOOOOO
    Meravigliosa questa focaccia, così tanto da non stonare nemmeno a colazione, appena svegli!!!!!!!!
    L'alveolatura immortalata con i tuoi bellissimi scatti, mi fa immaginare la sofficità di questo impasto che hai sapientemente bilanciato con splendide farine ed impreziosito con la presenza della patata ed il profumo delle erbe aromatiche!
    Se solo abitassimo vicine, stasera avrei suonato al tuo campanello chiedendoti di aggiungere un posto a tavola!! :-))))

    Tesoro bello, grazie per aver condiviso questa meraviglia e per averci raccontato come poterla realizzare!
    Mi fa impazzire anche la farcitura e la presentazione con quel fiocchetto che è proprio una sciccheria!!
    Dirti bravissima, è davvero riduttivo!!!!

    Buon proseguimento di settimana anche a te ed un abbraccio aggiunto qui! :-******

    p.s. che peccato quando le piante di fiori vengono attaccate dai parassiti... :-(((

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie carissima!! Devo dire che sono rimasta proprio soddisfatta, morbidissima e così profumata!!
      E io ti avrei accolta a braccia aperte, con un bel bicchiere di birra fresca!!
      Ah ah, ma no dai, ci provo a volte a fare la sciccosa ma mi sa non è nella mia indole, però mi fa piacere avere presentato bene questa focaccia, merita davvero!!
      Si, ho resistito un anno a togliere bruchi ma alla fine ho ceduto, mi è dispiacviuto ma non ne potevo più, ne producevano troppi, ogni volta che guardavo la pianta ne spuntava uno!! Adesso ho 4 vasetti pieni di erbe profumatissime, sperando non facciano i bruchi pure loro!!
      Un bacione forte forte e grazie mille!!
      Buon proseguimento di settimana!!

      S.

      Elimina
  4. Molto invitante la tua focaccia ! Bravissima !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Claudia!!
      Un abbraccio e buona serata!!

      S.

      Elimina
  5. Detto e ridetto che seguo il profumo di salato ovunque ;-), non potevo che arrivare qui a leggere di che si trattasse.
    non ho dovuto rinunciare ai gerani - che nella loro versione più banale non amo in modo particolare - ma...non posso che capire la tua scelta....non vivrei in cucina senza tutte quelle piantine profumose, tutte ma proprio tutte.
    Però questa focaccia mi piace assai...e prima di archiviare le farine devo provarla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lalla!!
      Eh si, anche io sono un' amante del salato, e le focacce poi . . . non so resistere!!
      Avevo anche i parigini ma tutti infestati e poi si, avevo voglia di mettere le piante aromatiche, tanto le uso e per comperarle che comunque non so cosa ci mettono sopra almeno ho le mie!!
      Fammi sapere se la provi cosa ne pensi, noi ce la siamo proprio spazzolata!!
      Buona serata!!

      S.

      Elimina
  6. Silvia, dal tuo cilindro magico... hai tirato fuori un vero capolavoro di bontà! Questa focaccia é meravigliosa, io la mangerei anche a colazione...bravissima!!!
    Dolcissima giornata!
    Laura💚💛💖

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura!! Eh, guarda, io a colazione la focaccia la mangio ma solo quella semplice, con le erbette di primo mattino ancora non ci riesco!!
      Un abbraccio e felice serata!!

      S.

      Elimina
  7. E così ti sei data al giardinaggio ;) Hai fatto bene a sradicare i gerani se ti davano problemi...poi vuoi mettere tante belle piantine profumate e soprattutto utili per prepararci tante ricettine per l'estate ? ;)
    Silvia questa focaccia è uno spettacolo e mi mette una gran voglia già a quest'ora:) Ti abbraccio forte e ti auguro una buonissima giornata ! Bacio grande :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah, si, abbiamo rinnovato il parco piante!! Si, infatti, le sto sfruttando davvero tanto, forse troppo, ma non riesco a non metterle ovunque!
      Grazie carissima, anche noi l' abbiamo davvero apprezzata, sofficissima e leggera, una delizia!
      Buona serata Mary!! Un bacione!!

      S.

      Elimina
  8. Si vede che è buonissima Silvia!!!
    Felicissima giornata ;)
    A presto

    p.s. buon giardinaggio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tiziana!!
      Mi sa basta piante, il nostro piccolo balcone ormai è pieno zeppo, l' ultima striscia libera è stata occupata dall' erba cipollina!!
      Un bacioneeeee!!

      S.

      Elimina
  9. Silvia, i tuoi lievitati mi lasciano sempre a bocca aperta: sei davvero bravissima. Poi, per un'amante folle delle focacce come me, questa è davvero una visione. Ho in casa tutto l'occorrente (comprese le erbe aromatiche del balcone!) e non vedo l'ora di provarla - adattandola però al lievito di birra, perché non ho la pasta madre.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Giulia!!
      Si, anche io le adoro, le mangerei sempre, meno male che ci vuole un po' a prepararle e quindi non riesco ad averle ogni giorno!!
      Si ma tanto viene bene uguale, basta usare poco lievito ed allungare i tempi di lievitazione e viene uno schianto!!
      Buona serata!!

      S.

      Elimina
  10. CHE MERAVIGLIA!!!NON TI DICO CHE VOGLIA HO DI ALLUNGARE LA MANO PER PRENDERLA E METTERLA NEL MIO CESTO DA PIC NIC!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabry!
      Allora ne preparo un' altra tutta per te!!
      Un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  11. Anche a me dispiace sempre buttare le bucce, oltre al fatto che detesto non sfruttare il cibo il più possibile sono anche preziose a livello vitaminico e per l'intestino.
    Questa ricetta fa proprio al caso mio!
    Un abbraccio tesoro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marghe le patate le ho messe senza buccia, non erano quelle novelle, avevano un buccione troppo spesso!!
      Grazie carissima, un abbraccio e buona serata!!

      S.

      Elimina
  12. Focaccia, mia adorata focaccia. Quando vedo una focaccia mi vengono gli occhi a cuoricino :-) le patate al vapore le ho provate anche io ma crude mai. Cavoli bisogna proprio che ti fai dare la ricetta dalla mamma, sono curiosissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici!! Ce l' ho già la ricetta, devo solo prepararla ma non mancherà molto, devo studiare con cosa aromatizzarla e poi la faccio!!
      Un bacione e grazie!!

      S.

      Elimina
  13. Che buona che è la focaccia di patate e che carino il tuo blog.
    Ho provato ad aggiungermi ma non ci sono riuscita; ci proverò più tardi.
    Alla prossima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Manu!!
      Ho visto che ci sei, a volte non si riesce ad iscriversi ma non sono ancora riuscita a risolvere il problema!!
      Benvenuta e buona serata!!

      S.

      Elimina
  14. Come vorrei poter allungare la mano ed afferrrarne un pezzo, è meravigliosa e supersoffice!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alice!! Si, è sofficissima!
      Un abbraccio e buona serata!

      S.

      Elimina
  15. Ma sei matta? Una viene qui, dopo aver mangiato giusto due crakers con un pò di formaggio, sul divano da sola (perchè mio marito lavora in una pizzeria fino al mese prossimo ... e speriamo per sempre, scaduto il contratto a termine), e si trova davanti queste foto con una focaccia buona da paura???? No, non si fanno queste cose. Ora mi toccherà andare a prendere qualcos'altro da mangiare per consolarmi! Sai che anche io ho deciso di non tenere più i gerani quest'anno? Solo perchè con Christian non ho tempo. Già ho un sacco di erbe aromatiche e un cedro, un gelsomino, un alloro gigante ... insomma un pò di piante miste. E a quelle non voglio rinunciare. Proprio oggi ho sfoltito la maggiorana e ci ho fatto due bei filoni, lo sai? Penso di pubblicarli nei prossimi giorni. Ottima questa focaccia, davvero mi fa gola. Con le patate ho già provato anche io e confermo, è squisita. Buona serata Silvia, un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah, ma due crackers ti mangi? Ma no Terry!! Sarà che stasera avevo una fame da lupi!!!
      Lo spero di cuore che lo tengano, guarda, incrocio tutto già da stasera!!
      Ma io diciamo che era un po' che volevo giustiziarli a favore delle piante, poi l' ennesimo bruco mi ha convinta del tutto!! Il nostro balcone è piccolo, ci stanno giusto pochi vasi quindi non potevo tenere i fiori e le piante aromatiche, ho dovuto scegliere!! Sai che fatica!! Ahahahah!! Anche noi abbiamo un alloro che è davvero grande rispetto al balcone, fa morire dal ridere e poi abbiamo la salvia e la menta, e adesso quelle nuove, non ci sta più uno spillo, per stendere faccio le acrobazie che sono pure bassa!!
      Aspetto allora i tuoi meravigliosi filoni, adoro la maggiorana, la metto dappertutto!!
      Grazie mille Terry, ti stringo forte, buona serata!!

      S.

      Elimina
  16. Stragolosa semplice e farcita, davvero una focaccia super, bravissima Silvia!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Ely!!
      Un bacione e buona serata!!

      S.

      Elimina
  17. Si vede dalle foto che è bella morbida e profumata! Difficile resistere alla tentazione di tagliarla appena sfornata! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Difficilissimo!!
      Grazie Andrea, buona serata!!

      S.

      Elimina
  18. Hai fatto benissimo, un po' di piante aromatiche sul balcone ci stanno sempre bene.
    Ma quanto è bella questa focaccia? Complimenti! Non c'è niente da fare, le patate sono fantastiche in queste preparazioni.

    Fabio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiii, se poi servono ad aromatizzare pani e focacce ancora meglio, per non parlare del resto!
      Si, donano una morbidezza incredibile!!
      Grazie mille e buona serata!!

      S.

      Elimina
  19. Non è casuale l'arrivo qui. È ora di pranzo e non ho trovato nulla di meglio che passare da te e leggerti con calma.
    Tu sai che la mia passione, oltre ai dolci, sono i lievitati. Ed in mente ne ho già uno per la prossima settimana. Mi rilassa moltissimo. Forse anche tu provi la stessa sensazione...
    Stupenda la tua focaccia! Buona da vedere e certamente da mangiare. A presto Silvia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Melania!! Si, e sono molto curiosa di vedere cosa sarà!! Dolce o salato?? Sorpresa!!
      Anceh a me rilassa e poi mi piace seguirne lo sviluppo, vedere dalla trama del glutine che tipo di alveolatura avrà, la consistenza, si, adoro queste preparazioni!!
      Un abbraccio carissima, buona serata!!

      S.

      Elimina
  20. Che meraviglia questa focaccia, Silvia! Sempre bravissima!!! Mi è venuta l'acquolina e ho finito da poco di cenare eheheheh!!! :D Un abbraccio grande, buona serata :) :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Vale!!
      Un abbraccio a te e buona serata!!

      S.

      Elimina
  21. va be' a che ora arrivo??? io porto un dolce, sia mai che vengo a mani vuote, me la pregusto già bella morbida, saporita, profumata, mmmm...che fame, buon week end cara, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah, si, giusto all' ora di pranzo!! Il dolce va benissimo, è sempre ben accetto e graditissimo!!
      Grazie Lilli, un bacione a te e buon we!!

      S.

      Elimina
  22. les photos parlent d'elles mêmes elle a l'air délicieux
    bonne soirée

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Merci beaucoup Fimère!!
      Bonne Dimanche!!

      S.

      Elimina
  23. Une focaccia très appétissante. Je t'en prendrai bien une part.
    A bientôt

    RispondiElimina
  24. Dalla foto mi sembra perfetta, assolutamente da provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Leti, si, una focaccia sofficissima e davvero buona!!
      Buona settimana!!

      S.

      Elimina
  25. che spettacolo questa super focaccia!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  26. Risposte
    1. Grazie Elena!!
      Un bacione e buona serata!!

      S.

      Elimina
  27. beh Silvia i bruchi si trasformano in farfalle, ma quando è troppo è troppo!!!! Al limite ne prenderai degli altri...
    E cosa dire di questa focacciona? Nulla, perchè le tue stupende foto parlano da sole!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, anche io pensavo così ma quando si sono mangiati metà dei miei gerani ho pensato fosse troppo!! Vediamo se attaccano anche le erbe!!
      Grazie carissima!! Un abbraccio e buona serata!!

      S.

      Elimina
  28. Wow che meraviglia!!! Tempo fa avevo provato a fare una focaccia integrale con le patate ma il risultato non mi aveva soddisfatta per nulla, era morbida ma allo stesso tempo "pesante". Mi hai proprio messo voglia di riprovarci, e lo farò di certo con questa ricetta! Un bacione :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alice!! Questa nn è 100% integrale, comunque la semola necessita l' autolisi, almeno quella che ho io, le volte che non l' ho usata il pane per esempio non mi è cresciuto così bene!!
      Questa è proprio leggera, provala, vedrai che morbidezza!!
      Un bacione e buona serata!!

      S.

      Elimina
  29. Allora non sono solo io a trovare dei bacherozzi allucinanti nella terra dei gerani...!! Quasi mi sento sollevata.. anche io alla fine ci ho rinunciato, anche se il merlo mi guarda con l'aria di chi fa i capricci e mi dice: 'ma nnnno perchèèè erano buoniii!' :) Le aromatiche piacciono tanto anche a me, Silvietta.. e tu.. con questa focaccia spettacolare, ti sei superata!! Mai, mai mi riuscirebbe un lievitato così bene. Soffice, profumata, con quel ripieno da mangiarsela tutta anche con gli occhi!! Complimenti tesoroooo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah, povero merlo, lasciato senza cena!! Si, i miei erano pieni, non ne potevo più, e poi era un po' che volevo le erbe aromatiche, le uso tanto, e poi sono 100% bio, quelle che si comperano non credo!!
      Grazie tesoro, era talmente buona che devo rifarla quanto prima, mi piacerebbe mangiarmela su un prato ma qui è di nuovo una settimana nuvolosa e piovosa, prima o poi ce la farò!!
      Un abbraccio cara Ely, buona giornata!!!

      S.

      Elimina

Sappiate che verrò a trovarvi, qualunque commento mi lascerete non passerà inosservato, però per favore non chiedetemi di seguirvi solo per ricambiare, lo farò spontaneamente se il vostro blog mi interessa davvero!! Non dimenticate di firmare i commenti che lasciate, sono più contenta se rispondo ad un nome e non ad un "anonimo" !!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...