mercoledì 18 marzo 2015

Budino di Riso Toscano


Ciao a tutti!!! Finalmente ce l' ho fatta!!!
A recuperare la giacca, con annessa sciarpina, e a cucinare questo meraviglioso dolce!!!
La giacca me l' hanno portata i signori della ditta dove siamo andati a lavorare, ieri sono venuti da noi per trasferire un po' di attrezzature e sono passati all' albergo!! Che gentili, ero viola quando mi hanno dato il sacchetto!!
E il dolce, che ci voleva??
Volevo partecipare al contest di Consuelo e, pensa e ripensa, la scelta della ricetta da dedicarle è caduta sui budini di riso, ma una volta non ho trovato il riso giusto, l' altra mi mancava il tempo, ecco che riesco solo ora ad addentarli!!
Dovete sapere che io ho fatto l' università in Toscana, a Pisa, e ho vissuto lì ben 6 anni!!
La cucina toscana mi ha accompagnata per tutto questo tempo e tra le tante cose buone che ho scoperto proprio in quegli anni ci sono questi deliziosi dolcetti!!!
Qui in Liguria i dolci con il riso non ci sono, infatti io non li conoscevo, poi sbarcata a Pisa ho iniziato a vedere nelle pasticcerie, nei bar e nei forni questi piccoli bocconcini e vuoi non assaggiarli??? E' stato amore al primo boccone!! Mi ricordo che le poche volte che facevo colazione al bar, il budino di riso era la mia scelta e anche nei momenti di ristoro pomeridiani, nella pausa studio, ricaricavo le energie con un budino di riso!!!
Un dolce per me perfetto, aromatico, con un cuore morbido e un guscio friabile e frolloso, che buoniiiiiiii!!!!
Poi qui ho smesso di mangiarli dato che non esistono, li ho fatti un paio di volte ma non piacciono a tutti perché se non si è abituati ai dolci con il riso un po' si storce il naso, allora ho lasciato perdere!!
Quindi si, per la cara Consuelo ho preparato i budini di riso, ma in una versione un pochino diversa, la mia versione, un po' medio-orientale negli aromi utilizzati, fiori d' arancio, pistacchi, mandorle e miele, ma Toscana nell' animo!!!

Mi sono lasciata guidare da Patrizia in questo viaggio all' indietro nei sapori della mia vita toscana, da lei non si sbaglia, infatti sono i migliori che abbia mai fatto!!
Con queste dosi io ho ricavato 18 budini, avevo il coppapasta piccolo e i bordi non sono venuti molto alti.

Per il ripieno:

550 ml di latte, io parzialmente scremato
100 ml di acqua di fiori d' arancio
150 g di riso originario o a chicco piccolo
70 g di miele millefiori
1/2 bacca di vaniglia
1/2 cucchiaio di scorza d' arancia grattata
1 uovo
30 g di burro
1 pizzico di sale
granella di mandorle e pistacchi tostati e zucchero a velo per decorare

Per la frolla:

160 g di farina 00
30 g di farina d' orzo integrale
100 g di burro
1/2 uovo sbattuto
1 cucchiaio di acqua freddissima
3 cucchiai di zucchero

Preparazione:

Tostate una manciata di mandorle e una manciata di pistacchi e sminuzzateli grossolanamente, i miei pistacchi erano leggermente salati ma è bastata una passata sotto l' acqua per togliere il sale.

Scottate il riso per un minuto nell' acqua bollente, sciacquatelo bene e tenetelo da parte.
Portate ad ebollizione il latte assieme all' acqua di fiori d' arancio, aggiungete la mezza bacca di vaniglia incisa a metà con il coltello e la scorza d' arancia, unitevi il riso e cuocete mescolando ogni tanto fino all' assorbimento del liquido, circa 25 minuti.
Quando il riso è cotto, spegnete il fuoco, mescolate bene e aggiungete il burro,il miele e il pizzico di sale, amalgamate bene.
Mettete la crema da parte e fatela raffreddare.
Quando la crema è a temperatura ambiente, togliete la bacca di vaniglia, aggiungete il tuorlo incorporandolo bene e infine l' albume montato a neve, mescolando delicatamente dal basso verso l' alto finché non si assorbe completamente.
A questo punto preparate la frolla.
Versate la farina, il burro a dadini, lo zucchero nel mixer con le lame, lavorate con piccoli colpetti fino a rendere il tutto delle briciole finissime, incorporate l' uovo e l' acqua e continuate a lavorare fino a che non si formerà la palla.
Questa frolla, Patrizia ha ragione, non ha bisogno di riposo in frigo, si stende che è un piacere da subito!!
Stendetela ad uno spessore di 3 mm e ricavate dei dischi con un coppapasta o con uno stampo per biscotti abbastanza grande per foderare degli stampini da muffins medi.
Imburrate gli stampi e rivestiteli con la frolla, bucherellate con la forchetta il fondo e fategli fare 10-12 minuti di cottura in bianco a 180°, in modo che poi la crema non si asciughi troppo, poi riempiteli con la crema di riso, cospargeteli con la granella di mandorle e pistacchi e fateli cuocere ancora 15-18 minuti, la crema deve colorirsi un pochino.
Una volta pronti, fateli raffreddare e spolverateli con zucchero a velo.
Provateli a fine pasto, a colazione, a merenda, sono adatti a tutti i momenti golosi della giornata!! E il giorno dopo sono ancora più buoni!!




Con questa ricetta partecipo al contest La Mia Toscana di I biscotti della zia in collaborazione con Versilia Format

Partecipate al mio contest!

Grazie Consuelo e grazie Patrizia, mi avete davvero fatta felice con questi dolcetti squisiti!!

A presto!!!

Silvia

70 commenti:

  1. Questo è uno dei dolci che amo: semplice, rustico e rassicurante. Sarebbe la perfetta conclusione per la mia cena di questa sera!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me sono veramente deliziosi, e dire che qui in Liguria non esiste nulla di simile!!
      Grazie e un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  2. Grazie lo dico io a te x avermi donato queste incantevoli delizie..mamma mia che voglia mi hai fatto venire di assaggiarli con tutti quei profumi che hai messo...fantasticaaaaaa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Consu!! Si, erano squisiti, e sai quante cose avrei voluto preparare per te??
      Ma ho ancora un colpo in canna e un' idea, vediamo se riesco!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  3. L'acqua di fiori d'arancio, il miele, la granella di mandorle e pistacchi...questi budini sono diventati dei signori budini, che fanno l'occhiolino da lontano alle pastiere partenopee. Mi piacciono davvero tanto con questa tua interpretazione. E ti ringrazio, di cuore, per aver trovato ispirazione dalle mie parti. In bocca al lupo. Un bacio grandissimo. Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Patrizia!!
      Io li adoro anche classici ma questa volta mi piaceva profumarli diversamente!!
      Un abbraccio e a presto!!

      S.

      Elimina
  4. mai provati prima,sembrano molto buoni,bella idea!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabrina, sono dei dolci splendidi!!
      Un abbraccio!

      S.

      Elimina
  5. Sono bellissimi e chi sa quanto buoni. Un pezzettino non starebbe male per un piccolo assaggino !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia!!
      Peccato, l' ultimo è spirato stamattina tra le mie fauci!!
      Un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  6. Io che praticamente abito in mezzo alle risaie non ho mai saputo che esistessero questi dolci? Questo week end andrò in Svizzera a trovare mia figlia, se li preparo venerdì pomeriggio, li posso portare così finalmente farò assaggiare a mio genero e ai miei consuoceri qualcosa di diverso utilizzando anche un ingrediente tipico della mia zona,sono strafelice! Grazieeeee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma non sono tipici di molte zone!!
      Sono semplici da realizzare, un po' laboriosi si ma facili, vedrai che buoni!!
      Un bacione e grazie!!

      S.

      Elimina
  7. Adoro la farina di riso rende i dolci deliziosi e quanti profumi in questi budini , veramente buonie grazie!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Laura, ma non c'è la farina di riso, c'è il riso vero e proprio!!
      Buona giornata!!

      S.

      Elimina
  8. I dolci con il riso mi piacciono moltissimo e queste tortine rendono bene l'idea. ...ispirata direi. ...

    RispondiElimina
  9. Ciao, arrivo dal contest "la mia toscana" e ti faccio i complimenti per il tuo blog e le tue ricette!!!
    Le tue foto sono splendide!!!
    Mi sono collegata con g+
    Buona giornata
    Lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Lisa!!
      Benvenuta e a presto!!

      S.

      Elimina
  10. Sono spettacolari!! Il ripieno mi piace tanto! Complimenti per le foto Silvia! Un abbraccione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angelica!!
      Un abbraccio e buona giornata!!

      S.

      Elimina
  11. Sono bellissimi, ben fatti e proprio buoni
    Non li conoscevo, ma mi attirano moltissimo
    Ciao!
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tiziana!! Io di solito sono molto pasticciona!!
      Un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  12. Buoni e belli! E' da tempo che cerco di farli,senza mai trovare l'occasione buona..Chiaramente,da brava sarda,faccio il budino di riso gigante che si faceva un tempo per I matrimony,ma per il te' ci vogliono questi! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per il the, per il latte, per il caffè, ogni occasione è buona!!!
      Grazie Edith!!
      Un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  13. esteticamente son proprio belli e anche il sapore mi piace da matti da mezza toscana qual sono, a me i dolci di riso piacciono, le mie zie romagnole fanno sempre la torta di riso e la trovo ottima! la versione orientaleggiante ampiamente promossa, un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lilli, invece qui da noi non si fanno proprio i dolci con il riso, si fa una torta salata e basta!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  14. E invece io non solo amo i dolci di riso, ma trovo che questo sia davvero irresistibile!!!!! Grande Silvia, sei speciale forte ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Erica!!
      Me li sono mangiata quasi tutti io!!
      Che vergogna!!
      Un bacione!!!!

      S.

      Elimina
  15. Che delizia queste tortine! Mi ricordano tantissimo il dolce di riso che si mangia dalle mie parti, il bustrengo, praticamente una torta unica fatta con lo stesso impasto del ripieno di questa ricetta...complimenti perchè oltre che buonissime le tue tortine sono anche bellissime :) Un abbraccio :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immagino allora la bontà del tuo dolce!!
      Grazie Alice, un abbraccio e buona giornata!!

      S.

      Elimina
  16. Da noi si fa la torta di riso, con canditi e mandorle ma è diversa da questi budini. Li ho mangiati ogni tanto a Firenze e a me piacciono moltissimo. In versione così piccina sono davvero carini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona anche la vostra torta di riso!! Io di questi ne vado matta!
      Grazie e un bacione!!

      S.

      Elimina
  17. Evviva il ritorno della giacca ed evviva anche questi meravigliosi budinetti... io impazzisco per il riso e mi piace ovunque, ma nei dolci è particolarmente speciale <3
    Un bacione e in bocca al lupo per il contest!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si guarda, è stato un sollievo, e poi c' era anche assieme la sciarpa che mia mamma mi ha fatto per Natale!!
      Grazie Marghe!!!
      Un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  18. wow...sono stra belli e sicuremente buonissimi!!! brava :-*

    RispondiElimina
  19. Bellissima questa tua versione, Silvietta. Profumatissima e colorata. Davvero tanto, troppo invitanti questi budini!!! :)
    Un abbraccio,
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, talmente invitanti che me ne sono mangiata più della metà da sola!!
      Grazie Mary!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  20. elles sont parfaites et délicieuses bravo
    bonne soirée

    RispondiElimina
  21. Io da toscana adoro le torte di riso!! Devono essere buonissimi! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosita!! Anche a me piacciono tantissimo!!
      Un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  22. Sono davvero deliziosi questi budini di riso, mi piace un sacco l'aroma dell'acqua di fiori d'arancio, ci sta una meraviglia, bravissima Silvia!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely!!
      Sono spariti in un attimo!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  23. non ho mai assaggiato questi dolcetti non sono tradizionali neanche qui ma mi attirano tantissimo per cui copio la ricetta, grazie!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Alice!!
      Sono meravigliosi e davvero profumati!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  24. ms che buoni questi budini! che poi sono un dolcetto doppio.. la crema e la frolla... doppia golosità!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh, si, e per questo sono così speciali!!
      Grazie cara!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  25. Ma io adoro queste crostatine!!! Te le ruberò senz'altro... già le pregusto!!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vanessa!! Anche io li adoro, e li faccio troppo poco spesso!!
      Un bacione e buon fine settimana!!

      S.

      Elimina
  26. i budini di riso sono fra i dolcetti da colazione che più amo! Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah, infatti me ne sono sparata due per volta per allietare le mie colazioni!!
      Grazie Valentina!!
      Un abbraccio e buon we!!

      S.

      Elimina
  27. Son contenta che tu l'abbia recuperata...è che a volte si è affezionati a certe cose :)
    Mi intriga molto questo dolce...assolutamente da provare :) Un abbraccio stretto, e felice weekend ! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Altro che affezionata, è frusta quella giacca da quanto la uso, ho perfino avuto un lampo in cui ero quasi felice almeno me ne sarei comperata una nuova ma poi mi sono ricreduta subito!!!
      Grazie Mary!! Un bacione e buon we!!

      S.

      Elimina
  28. Io sono una di quelle persone che storce il naso, davanti ai dolci con il riso ... non so, mia zia, piemontese, li faceva in mille versioni, non ce nè mai stata una che mi sia piaciuta. :( Niente, ti lascio un abbraccio e aspetto la colomba settimana prossima. Buon fine settimana tesoro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah, eccone un' altra, si, sono dolci un po' particolari che non a tutti piacciono, però almeno tu ci hai provato ad assaggiarli!!
      Mi prendo l' abbraccio e ti lascio un bacione!!
      Grazie Terry, buon we!!

      S.

      Elimina
  29. molto invitanti e anche particolari questi dolcetti! brava Silvia ;)

    RispondiElimina
  30. a vederli così sono uno spettacolo...non oso immaginare quanto siano buoni, complimentissimi cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo!! Erano una delizia, ne ho fatti 18 ma ce ne sarebbero voluti il doppio, questi o li mangi a botte di due o ti resta la nostalgia!!
      Un bacione e buon we!!

      S

      Elimina
  31. Complimenti questa tua versione del budino di riso mi piace molto e deve essere buonissima!!!
    Baci

    RispondiElimina
  32. Mai mangiatiii ma io adoro i dolci con il risoooo!! Che carini i vostri clienti a portarti la giacca!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono buonissimi Silvia!!
      Si, sono stati gentilissimi, meno male, ci tenevo sia alla giacca che alla sciarpina!
      Grazie e buona Domenica!!

      S.

      Elimina
  33. Proprio deliziosi, Silvia. Degno festeggiamento per il ritrovamento della giacca!!! Che fai di bello domani? Pioverà accidenti, bell'inizio di primavera. Forse andrò al cine. Bacio buona festa comunque :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carla, grazie!!! Oggi giornata casalinga!! Piove e il tempo fa schifo, ci concediamo un sano relax!!
      Un bacione e buon cinema!

      S.

      Elimina
  34. Ma che piacere vedere questa ricetta! Cara Silvia, devi sapere che io a Pisa ho fatto il servizio militare e la domenica, quando andavo in libera uscita, il budino di riso era un appuntamento irrinunciabile! Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Andrea!! Sono troppo buoni, anche per me erano davvero un appuntamento che non si poteva perdere!!
      Ah, ah, chissà che ricordi avrai ache tu di quella cittadina!! Sai che non ci sono più stata??
      Un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  35. Veramente golosissimi cara Silvia! Bellissima anche la presentazione! Quanto sei brava!
    Ti abbraccio
    ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Maria Bruna!!
      Un bacioneeeeee!!

      S.

      Elimina

Sappiate che verrò a trovarvi, qualunque commento mi lascerete non passerà inosservato, però per favore non chiedetemi di seguirvi solo per ricambiare, lo farò spontaneamente se il vostro blog mi interessa davvero!! Non dimenticate di firmare i commenti che lasciate, sono più contenta se rispondo ad un nome e non ad un "anonimo" !!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...